Dettaglio Bando

PAGINA PRECEDENTE

Avviso Pubblico - Incarico di Collaborazione CIAPI CCIAA

Pubblicato il: 18/05/2012
AVVISO PUBBLICO
A MANIFESTARE INTERESSE PER IL CONFERIMENTO DI INCARICO DI COLLABORAZIONE NELL’AMBITO DELLE ATTIVITA’ PROGETTUALI DEL CIAPI
 
Il C.I.A.P.I., insieme alla Camera di Commercio, giusto protocollo del 14/05/2012 intendendo avviare percorsi formativi per:
  • OPERATORI SPECIALIZZATI NELLA REALIZZAZIONE DI MURI DI PIETRA A SECCO
  • POTATORI
  • ASSISTENTI FAMILIARI
rende noto che sono aperti i termini di presentazione delle domande di candidatura per il conferimento d’incarichi nell’ambito dei succitati percorsi formativi nelle seguenti aree:
TUTORAGGIO D’AULA : requisito diploma di scuola media superiore
 
SEGRETERIA DIDATTICA : requisito diploma di scuola media superiore
 
ELABORAZIONE DISPENSE : requisito diploma di scuola media superiore
 
DOCENZE  : titolo di studio pertinente e/o comprovata esperienza nelle seguenti materie:
  •  PER IL CORSO DI OPERATORI SPECIALIZZATI NELLA REALIZZAZIONE DI MURI DI PIETRA A SECCO:
    • Sviluppo sostenibile
    • La pietra a secco nel paesaggio mediterraneo
    • La materia prima
    • Le attrezzature
    • Le tecniche di lavorazione della pietra
    • Tecniche di realizzazione delle opere in pietra a secco
  • PER IL CORSO PER POTATORI:
    •  tecniche di potatura
    • tecniche di innesto
    • tecniche di messa a dimora
  • PER IL CORSO DI ASSISTENTI FAMILIARI:
    • Elementi di legislazione sociale
    • Elementi di legislazione sanitaria e del lavoro
    • Comunicazione interpersonale e relazione d’aiuto
    • Assistenza igiene e cura della persona
    • Elementi e tecniche di primo soccorso
    • Norme per la sicurezza nell’assistenza a domicilio
  
Possono partecipare alle selezione i candidati in possesso dei seguenti requisiti:
- cittadinanza italiana o di uno degli Stati membri dell’Unione europea;
- diploma di laurea o diploma di scuola media superiore;
- godimento dei diritti civili e politici;
- i soggetti che non abbiano riportato condanne penali e non siano destinatari di provvedimenti che riguardano l’applicazione di misure di sicurezza e di misure di prevenzione, di decisioni civili e di provvedimenti amministrativi iscritti nel casellario giudiziale ai sensi della vigente normativa;
- i soggetti che non siano stati destituiti o dispensati da impieghi o incarichi professionali presso una pubblica amministrazione per persistente insufficiente rendimento ovvero di non essere decaduti dall’incarico stesso ai sensi dell’art. 127, lett. d) del D.P.R. 10 gennaio 1957, n. 3 e successive modifiche ed integrazioni;
- i soggetti che non siano titolari di rapporti di lavoro in corso incompatibili ovvero in contrasto od in conflitto con l’incarico da assumere nell’ambito del progetto in oggetto.
La selezione dei candidati avverrà mediante la valutazione del curriculum sulla base dei titoli e della quantità e qualità dell’esperienza professionale maturata secondo i criteri  previsti dal Regolamento per la selezione di collaboratori esterni del C.I.A.P.I.
I collaboratori esterni al Centro saranno inquadrati con una delle tipologie contrattuali previste dal D.Lgs. 10 settembre 2003, n.276 (collaboratori a progetto, prestatori d’opera non soggetti a regime IVA, professionisti soggetti a regime IVA).
Le attività progettuali e, conseguentemente, gli incarichi conferiti nell’ambito del progetto avranno validità per la sola durata dei percorsi formativi.
I candidati dovranno seguire le procedure di inserimento del curriculum on line – stampare i documenti necessari (curriculum e domanda di candidatura contenente autocertificazione) regolarmente sottoscritti in ogni pagina e corredati da fotocopia del documento di identità.
Detti documenti dovranno essere, altresì, trasmessi  tramite raccomandata AR o consegnati, brevi manu , al C.I.A.P.I. - via Ex S.S.114 n. 51 – 96010 PRIOLO G. (SR)
La documentazione, rigorosamente in busta chiusa, dovrà pervenire entro e non oltre il 29/05/2012  ore 14:00 (non farà fede il timbro postale di spedizione).
Il presente avviso non comporta alcun obbligo da parte del C.I.A.P.I. al conferimento di eventuali incarichi nell’ambito del progetto in oggetto.
L’interessato potrà candidarsi solo per una delle tre aree previste, pena l’esclusione automatica della candidatura.
La domanda dovrà essere redatta utilizzando unicamente lo schema allegato al presente avviso, senza possibilità di modifica e/o integrazione alcuna, pena l’esclusione automatica della candidatura.
L’incompletezza della documentazione e/o la presentazione oltre il termine indicato sarà considerata rinuncia espressa e irrevocabile alla candidatura.
Le domande pervenute entro i termini prescritti saranno sottoposte al vaglio della Commissione appositamente costituita che effettuerà la valutazione delle stesse avvalendosi dei criteri stabiliti dal Regolamento interno per il conferimento di incarichi del Centro .
 
  Priolo Gargallo 18/05/2012
IL Direttore
                                                                                                                    Dott.ssa Luciana Rallo