BANDO GARANZIA GIOVANI - NOTIFICA PER PUBBLICI PROCLAMI - 2

Pubblicato il: 29/04/2015

In esecuzione del ordinanza n. 1003/2015 (Allegato 1) emessa in data 9/4/2015 dalla seconda sezione del T.A.R. Sicilia, sezione staccata di Catania, il C.I.A.P.I. provvede alla pubblicazione del seguente avviso, avente valore di notifica per pubblici proclami nei confronti di tutti i soggetti contro interessati.

Con ricorso (Allegato 2) iscritto al n. 511/2015 R.G. del T.A.R. Sicilia, sezione staccata di Catania, promosso contro:

- il Centro Interaziendale Addestramento Professionale Integrato (C.I.A.P.I.) in persona del legale rappresentante pro tempore;

- la Regione Siciliana, in persona dell’attuale Presidente della Regione;

- l’Assessorato Regionale dell'Istruzione e Formazione Professionale, in persona dell’attuale Assessore;

- l’Assessorato Regionale della Famiglia, delle Politiche Sociali e del Lavoro, in persona dell’attuale Assessore;

i signori Bruscia Antonina, Burgarello Giuseppa, Buscema Rita, Capuano Vincenzo, Carlomagno Danilo, Casubolo Stefano, Catanzaro Rosaria Maria Assunta, Cudia Maria Antonietta, Cutrona Roberto, Di Bona Giuseppe, Di Noto Rosario, Fabbrizio Carmela, Falletta Eduardo, Fardella Marilena, Fiore Salvatore, Galizia Sebastiano, Graceffa Girolamo, La Tona Francesco, Lo Bello Silvana, Maggiore Alice, Manconi Anna, Moncada Giacomo, Notaro Vanessa, Piddini Maria Grazia, Pisciotta Nicoletta, Pollina Giuseppe, Puma Armando, Rappisi Guido, Romano Corrada, Russo Fabrizio, Sanfilippo Elisabetta, Sapienza Marilena, Scalia Maria, Sciortino Gianluca, Sclafani Giuseppe, Silaco Roberta, Tantillo Giuseppe, Taormina Giuseppina, Tasca Annunziata, Ventura Antonia e Reina Vito, con il patrocinio degli Avv.ti Francesco Leone, Simona Fell e Claudia Caradonna hanno chiesto l'annullamento:

- della graduatoria definitiva pubblicata, ai sensi dell'art. 8 del bando di concorso, rubricato formazione, approvazione e pubblicazione della graduatoria di merito, mediante pubblicazione sulla GURS, Serie speciale concorsi n. 2 del 30/1/2015, nella quale gli odierni ricorrenti sono stati dichiarati inidonei;

- delle comunicazioni, dall'identico contenuto, con le quali l'Ente ha comunicato agli odierni ricorrenti la loro esclusione;

- dell'avviso del 7 gennaio, pubblicato sul sito web del CIAPI;

- ove necessario e per quanto di ragione, del bando di concorso pubblicato il 25 luglio 2014, relativo alla esecuzione del Progetto Garanzia Giovani.

I motivi di ricorso possono essere riassuntivamente esposti nei seguenti termini:

I. violazione e/o falsa applicazione della lex specialis (art 2, lett. j), k), l)) - eccesso di potere per difetto di motivazione, contraddittorietà, illogicità, irragionevolezza, manifesta arbitrarietà dell’azione amministrativa nonché per difetto dei presupposti;

II. violazione e/o falsa applicazione degli artt. 3 e 97 Costituzione ed eccesso di potere sotto i profili del buon andamento, dell’imparzialità dell’azione amministrativa e della parità di trattamento - violazione e/o falsa applicazione degli artt. 45 e ss del D.P.R. n. 445/2000;

III. violazione e falsa applicazione dell’art. 22 e seguenti della L. 241/1990 – violazione e falsa applicazione del D.P.R. n. 184/2006.

Si da atto e comunicazione che:

- i soggetti controinteressati al ricorso promosso dai ricorrenti sopra indicati sono i candidati risultati idonei all’esito della selezione pubblica di cui al predetto bando, nominativamente indicati nel seguente elenco:

1) Gioacchino Anastasi: Posizione in graduatoria 306 – Punteggio 43.54 Area: erogazione nelle attività di supporto all’orientamento;

2) Placido De Mento: Posizione in graduatoria 22 – Punteggio 84.08 Area: Erogazione attività di orientamento;

3) De Martino Anna Maria: Posizione 74 – Punteggio: 30.05 – Area: Responsabile dei Processi;

4) Passari Rosario: Posizione 79 – Punteggio: 24.71 -­‐ Area: Responsabile dei Processi;

5) Salerno Maria Carmelina: Posizione 365 – Punteggio: 19.00 – Area: Amministrativa;

6) Zito Giacomo: Posizione 364 – Punteggio 20.00 -­‐ Area: Amministrativa;

7) Lucchese Silvana: Posizione 638 – Punteggio: 15.00 -­‐ Area: Orientamento;

8) Arena Giuseppa: Posizione 637 – Punteggio: 15.05 -­‐ Area: Orientamento;

9) Di Martino Laura: Posizione 259 – Punteggio:10.00 -­‐ Area: Segreteria;

10) Virzi' Pasquale: Posizione 254 – Punteggio: 18.95 -­‐ Area: Segreteria;

11) Sardo Giovanni: Posizione 526 – Punteggio: 5.57 – Area: Attività di Supporto per l'Orientamento;

12) Lo Verde Salvatore: Posizione 524 – Punteggio: 15.92 – Area: Attività di Supporto per l'Orientamento;

come si evince dalle rispettive graduatorie (Allegato 3, Allegato 4, Allegato 5, Allegato 6 ed Allegato 7);

- la pubblicazione del presente avviso viene effettuata in esecuzione della citata ordinanza n. 1003/2015 resa in data 09/04/2015 dalla seconda sezione del T.A.R. Sicilia, sez. staccata di Catania, al fine di consentire ai predetti controinteressati di seguire lo svolgimento del processo consultando il sito www.giustizia-amministrativa.it attraverso le modalità rese note sul sito medesimo;

- sino alla pubblicazione della sentenza definitiva di primo grado, tutta la documentazione inserita nel presente avviso e, in particolare, il ricorso, la presente ordinanza, l’elenco nominativo dei controinteressati, rimarrà consultabile sul sito istituzionale del C.I.A.P.I.

Si allegano i seguenti atti e documenti:

1) ordinanza n. 1003/2015 del 9/4/2015 T.A.R. Sicilia – sezione staccata di Catania;

2) ricorso iscritto al n. 511/2015 R.G. T.A.R. Sicilia – sezione staccata di Catania;

3) graduatoria relativa all’area “Supporto per l’orientamento”;

4) graduatoria relativa all’area “Amministrativa”;

5) graduatoria relativa all’area “Responsabile dei Processi”;

6) graduatoria relativa all’area “Segreteria”;

7) graduatoria relativa all’area “Orientamento”.

Priolo Gargallo (SR), 28 Aprile 2015

Il Presidente del C.I.A.P.I.

On. Prof. Egidio Ortisi